Il più grande catalogo di libri di poker tradotti in italiano Logo

Log In

Username
Password
Non sei ancora registrato?


Libri Poker

Copertina libro
OMAHA CHAMPIONSHIP
TJ Cloutier/McEvoy
Disponibile
Pagine: 285
Codice ISBN: 9788897257097
Caratteristiche: carta avorio; brossura fresata; copertina plastificata
Tradotto in Italiano
Prezzo: 25.00 €

Copertina originale
COPERTINA ORIGINALE


Originariamente pubblicato in USA nel 2006 da:

Cardoza Publishing, 5473 S. EASTERN AVE LAS VEGAS NV 89119 USA

www.cardozapub.com

© Cloutier, Mc Evoy, Cardoza Publishing, 2006

© 2008 Boogaloo Publishing , casella postale 92, Rovereto (TN)


Scheda Libro

Tom McEvoy ha vinto il titolo di campione del Mondo nel 1983. Sebbene egli giochi sia i tornei che i cash game, è più conosciuto come torneista. E infatti è uno fra i più preparati e con più esperienza fra i contendenti di poker degli Stati Uniti, e ha scritto molto materiale sull’argomento. Recentemente, nei suoi intenti di scrittore, ha unito le forze con T.J. Cloutier e questo è il loro secondo libro a quattro mani. Negli ultimi dieci anni, T.J. si è confermato come il giocatore di torneo che ha avuto maggiore successo a poker, vincendo l’evento principale di tutti i tornei maggiori, ovvero il Main Event no limit texas hold’em, quello che ha il buy-in più elevato rispetto a tutti gli altri. Dobbiamo quindi ritenerci fortunati per il fatto che due fra i migliori giocatori al mondo come abbiano messo su carta le loro idee e i loro concetti. Il loro obiettivo è quello di aiutarvi a migliorare il vostro gioco a livello di Omaha. Nel libro troverete materiale sul gioco in torneo, sull’Omaha pot limit high, Omaha limit high, Omaha limit high-low. Il tono degli autori è quello di una conversazione, così da non rendere troppo pesante lo studio degli argomenti illustrati. Benvenuti nel vortice del gioco più aggressivo del momento. Let’s Go Omaha!


Sommario

I numeri si riferiscono alle pagine in maniera da rendersi conto come è strutturato il libro (la numerazione si riferisce alla prima tiratura; successive tirature potrebbero avere numerazioni di pagine differenti, fermo restando contenuto invariato)
PROLOGO 1 INTRODUZIONE 4 UN TRIBUTO A BENNY BINION 7 PRINCIPI GENERALI PER VINCERE NELL’OMAHA 10 IL PROGETTO MIGLIORE CON UN BACKUP 11 IL PERICOLO DEL DANGLER 13 LA DOPPIA NATURA DELL’OMAHA HIGH-LOW 14 MANI POTENTI NELL’OMAHA HIGH-LOW 15 MANI POTENTI NELL’OMAHA HIGH 16 QUANDO GLI AVVERSARI HANNO COPPIA D’ASSI 18 GIOCARE CONTRO AVVERSARI TIGHT 20 RILANCIARE NELL’OMAHA POT LIMIT 24 RILANCIARE NELL’OMAHA HIGH-LOW 25 LE SCALE NELL’OMAHA HIGH LIMIT E NELL’OMAHA POT LIMIT 28 IL RUOLO DELLA POSIZIONE 29 LEGGERE IL BOARD 30 TOP PAIR E BOTTOM PAIR 31 L’IMPORTANZA DELL’ATTEGGIAMENTO GIUSTO 36 OMAHA HIGH-LOW 38 MANI DI PARTENZA 40 LE STARTING HAND BASSE 40 FARE RAISE PRIMA DEL FLOP CON LE MANI LOW 42 LE MANI RUNDOWN ALTE 44 LE MANI CON LE COPPIE ALTE48 ASSI CON GLI SPAZI 49 MANI TRAPPOLA 51 GIOCARE SUL FLOP 55 LEGGERE IL BOARD 57 QUANDO SI PESCA LA SCALA NUTS SUL FLOP 58 MANI CON CARTE MEDIE A SCALA 59 QUANDO IL FLOP PRESENTA DELLE CARTE WHEEL 64 GIOCARE UNA MANO ALTA 67 GIOCARE UN PROGETTO IN UN CASH GAME 68 RISPARMIARE PUNTATE 70 OTTENERE UNA FREECARD 72 GIOCARE UN PROGETTO IN UN TORNEO 73 GIOCARE SUL TURN 75 IL BLUFF 76 MANI INFERIORI AI NUTS 78 GIOCATE IMMAGINATIVE 80 RIMANERE INTRAPPOLATI CON IL LOW SECONDO NUTS 81 GIOCARE SUL RIVER 81 DETERMINARE LA MANO MIGLIORE DELLA PARTE ALTA 84 PUNTARE CON IL LOW NUTS 85 OMAHA POT LIMIT 89 LA STRUTTURA DI PUNTATA 90 ODDS IMPLICITE 94 ODDS IMPLICITE 95 BOTTOM SET 97 L'AMMONTARE DELLE VOSTRE PUNTATE 99 FARE RAISE NEI TORNEI 100 L'ASSICURAZIONE NELL’OMAHA POT LIMIT 102 MANI DI PARTENZA 105 POSIZIONE E SELEZIONE DELLE MANI 115 RILANCIARE PRIMA DEL FLOP 117 IL GIOCO SUL FLOP 118 QUANDO SUL FLOP C’È AZIONE 126 IL LATO IDIOTA DELLA SCALA 128 LE MANI WRAPAROUND129 WRAP INTERNI ED ESTERNI 130 SLOWPLAY 131 IL GIOCO SUL TURN 136QUANDO RIUSCITE A CHIUDERE UNA MANO BACKDOOR 139 GIOCARE SUL RIVER140 QUANDO SUL RIVER NON CHIUDETE LA MANO 142 FARE CHECK RAISE A FINE MANO 144 FOLDARE A FINE MANO 145 OMAHA LIMIT HIGH 147 STRATEGIA GENERALE 148 NUTS, NUTS E ANCORA NUTS 149 CHASING 149 MANI BACKDOOR 151 IL VALORE DI GIOCARE AGGRESSIVAMENTE 152 MANI DI PARTENZA153 CONNECTOR MEDI 158 LE MANI CON CUI FARE RAISE 160 GIOCO SUL FLOP 161 DARE FREECARD 162 LE FREECARD NEI TORNEI 164 GIOCO SUL TURN 168 QUANDO ESCE UNA CARTA MINACCIOSA SUL TURN 171 IL GIOCO SUL RIVER 173 UNA SITUAZIONE DI STEALING 174 GIOCARE NEI TORNEI 176 GIOCARE UN GROSSO STACK 177 GIOCARE UN DANGLER 179 ESSERE AGGRESSIVI 181 GIOCARE CONTRO AVVERSARI MOLTO AGGRESSIVI 184 MANI-PRATICA DELL’OMAHA 185 IL MONDO DEI TORNEI: RACCONTI E STRATEGIE 240 IL POKER È UN GIOCO DI ERRORI 241 TORNEI PICCOLI CON REBUY242 STRATEGIA NEL OMAHA HIGH-LOW 244 BAD BEATS 245 GIOCARE CONTRO AVVERSARI DI LIMIT HOLD’EM246 LE GLORIE FUGACI (MORNING GLORIES) 247 L’INTUITO NEI TORNEI 248 GIOCARE NEI TAVOLI CASH DURANTE I TORNEI 249 OTTENERE BUONI RISULTATI 251 IL CAMPIONATO DEL MONDO DI OMAHA POT LIMIT DEL 1998 252 STORIELLE DI T.J. 255 RINGRAZIAMENTI 277 GLOSSARIO 278
banner
La coppia Tom McEvoy - TJ Cloutier ha all’attivo ben 7 libri che coprono molte delle specialità e delle tematiche principali del Poker: i due giocatori di grande successo hanno unito le loro forze per cercare di spiegare al vasto pubblico e ai neofiti le principali strategie per essere vincenti in questo gioco.Nel libro Omaha Championship sono coperte tre differenti forma di Omaha: l’High/Low Split 8 or Better, il Pot Limit e il Limit: il libro parte dalle basi con le regole del gioco e l’analisi delle starting hands per proseguire con le varie strategie al flop, turn e river, le tecniche di gioco contro i vari tipi di player e molti consigli su come comportarsi nei tornei.Nelle 285 pagine che compongono il libro gli autori vi accompagneranno con uno stile colloquiale e diretto nei meandri di queste tre discipline fornendo una dimostrazione chiara delle principali problematiche e illustrando tutto con molte mani esemplificative che vi aiuteranno a focalizzare le varie casistiche.Dopo una breve introduzione e un piccolo tributo a Benny Binion, si parte subito analizzando la forza dei progetti e un capitolo dedicato ai progetti con backup, mentre un intero paragrafo è dedicato alle problematiche relative al dangler, ovvero quando una carta nella vostra mano non si combina con le altre tre (es. A-K-J-2).Alcuni importanti spazi sono dedicati a come giocare contro avversari che hanno coppia d’assi e su come comportarsi con i rilanci, ma nei vari capitoli troverete un riferimento a molte situazioni comuni, come giocare i set, le scale alte e basse, quando fare slowplay e quando tentare uno steal, e per ogni situazione viene esemplificato il comportamento da attuare nelle varie streets anche nel caso di eventuali progetti backdoor.In alcuni casi potreste trovare qualche difficoltà dovuta al fatto che essendo incorporate in un unico volume le tecniche per tre differenti giochi alcune parti potrebbero risultare poco chiare e magari necessitano di essere lette più volte e con molta attenzione.La parte finale del volume si focalizza maggiormente su come approcciarsi ai tornei con TJ Cloutier che racconta alcune delle sue esperienze illustrando in parallelo le strategie che ha adottato nei casi specifici.In conclusione questo libro, tradotto in italiano da Boogaloo Publishing, è sicuramente un valido strumento per coloro che hanno poca pratica in queste discipline: lo stile pratico e didascalico degli autori può venire incontro alle necessità degli amatori alla ricerca dei principi base e dei suggerimenti per compiere i loro primi passi in queste tre specialità.Recensione a cura di Claudio Calculliper Poker Sportivohttp://www.pokersportivo.eu/
 
Sono due grandissimi nomi del poker made in Usa ma non solo. Due pietre storiche del grande poker in ogni sua variante, cash o torneo che sia. Parliamo di campioni del mondo come Tom McEvoy e TJ Cloutier. Ecco la presentazione del libro fatta da Boogaloo Publishing che vi ricordo ha l'esclusiva su questi libri tradotti in Italia. In USA questo titolo è uscito nel 2006. Tom McEvoy ha vinto il titolo di campione del Mondo nel 1983. Sebbene egli giochi sia i tornei che i cash game, è più conosciuto come torneista. E infatti è uno fra i più preparati e con più esperienza fra i contendenti di poker degli Stati Uniti, e ha scritto molto materiale sull'argomento. Recentemente, nei suoi intenti di scrittore, ha unito le forze con T.J. Cloutier e questo è il loro secondo libro a quattro mani. Negli ultimi dieci anni, T.J. si è confermato come il giocatore di torneo che ha avuto maggiore successo a poker, vincendo l'evento principale di tutti i tornei maggiori, ovvero il Main Event no limit texas hold'em, quello che ha il buy-in più elevato rispetto a tutti gli altri. Dobbiamo quindi ritenerci fortunati per il fatto che due fra i migliori giocatori al mondo come abbiano messo su carta le loro idee e i loro concetti. Il loro obiettivo è quello di aiutarvi a migliorare il vostro gioco a livello di Omaha. Nel libro troverete materiale sul gioco in torneo, sull'Omaha pot limit high, Omaha limit high, Omaha limit high-low. Il tono degli autori è quello di una conversazione, così da non rendere troppo pesante lo studio degli argomenti illustrati. Benvenuti nel vortice del gioco più aggressivo del momento. Let's Go Omaha!Recensione a cura di Pokeritaliawebhttp://www.pokeritaliaweb.org
 
banner