Il più grande catalogo di libri di poker tradotti in italiano Logo

Log In

Username
Password
Non sei ancora registrato?


Libri Football

Copertina libro
MAINE ROAD GUVNORS
Mickey Francis - P. Walsh
Non disponibile
Pagine: 206
Codice ISBN: 9788897257387
Caratteristiche:
Tradotto in Italiano
Prezzo: 22.00 €

Copertina originale
COPERTINA ORIGINALE


LIBRO IN RISTAMPA - PRESTO NUOVAMENTE DISPONIBILE

Originariamente pubblicato in Gran Bretagna nel 1997 da:

MILO BOOKS LTD

© 1997 Mickey Francis /Peter Walsh

© 2004 Boogaloo Publishing , via Mascagni 12, Rovereto (TN)


Scheda Libro

Mickey Francis, insieme ai suoi due fratelli è cresciuto in una delle tante strade di quel ricettacolo di malessere che era il Moss Side, uno dei ghetti più duri d'Inghilterra, popolato da immigrati Caraibici e segnato da massiccie demolizioni; un oscuro dedalo ottimale per incutere terrore. Proprio l'area dove sorgeva Maine Road il vecchio stadio del Manchester City. Per i tifosi ospiti un incubo senza fine. A causa della brutalità imposta in casa dal padre, fin da piccoli i Francis hanno coltivato una cruda predilezione per la violenza, mettendo su gangs tribali con gli altri bambini della zona. Una volta cresciuti, per quindici anni ('74-'88) sono stati membri attivi di varie firms di hooligans al seguito dei Blues. In principio i Cool Cats, la firm nata come unione granitica di ragazzi black della zona arrivati sulla scena a sfrattare i veterani dei primi anni '70 che, visti anche i legami con il National Front, non avevano certo visto di buon occhio tutto quel subbuglio black ad impossessarsi del Kippax, l'enorme gradinata dove si sistemava il tifo più turbolento del City. In seguito sarebbe arrivato il momento della Mayne Line Motorway Service Crew e poi, nel pieno del boom della cultura casual, largo a Guvnors e Young Guvnors. Attraverso un frenetico vortice di scontri ecco ripercorse tutte le varie rivalità trascinatesi per anni, con particolare attenzione a quelle con Man United, Scousers, Cockneys e Leeds. Un quadro prezioso delle dinamiche interne alle varie firms. La predisposizione dei Guvnors a non usare armi e i loro codici di ingaggio che prevedevano lo scontro solo con mobs rivali altrettanto motivate al confronto. Mickey, incarcerato (non per la prima volta, non per l'ultima) nell'ambito di Operation Omega ha dovuto allontanarsi dal football ma non dalla violenza lavorando come buttafuori in pubs e clubs in giro per “Gunchester”. Mickey non rinnega nulla del proprio passato, e questa è la sua storia di coriaceo e leale combattente delle gradinate. Benvenuti nel Moss Side.....non si fanno prigionieri!

Contiene 37 foto


banner
banner