Il più grande catalogo di libri di poker tradotti in italiano Logo

Log In

Username
Password
Non sei ancora registrato?


Libri Football

Copertina libro
CHELSEA HEADHUNTERS
Colin Ward e Chris Henderson
Disponibile
Pagine: 230
Codice ISBN: 9788897257370
Caratteristiche: carta avorio; brossura cucita; copertina plastificata
Tradotto in Italiano
Prezzo: 22.00 €

Copertina originale
COPERTINA ORIGINALE


Originariamente pubblicato in Gran Bretagna nel 2000 da:

Mainstream Publishing Company Ltd (Edinburgh)7 Albany Street Edinburgh EH1 3UG Pubblicato nel 2003 in Italia in accordo con Mainstream Publishing attraverso Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency.

© Colin Ward and Chris Henderson, 2000

© 2002 Boogaloo Publishing casella postale 92, Rovereto(TN)


Scheda Libro

Chris "Chubby" Henderson formò i Chelsea Headhunters che si guadagnarono la fama di essere il più pericoloso gruppo di hooligans in Inghilterra. Dopo l'incarcerazione di Stephen "Hickey" Hickmott, Henderson si mise ad organizzare le trasferte con pullmann di lusso per una ristretta gang di tifosi del Chelsea, affamati di football, azione, confusione, confronto, violenza e birra. Alla fine furono arrestati. Il loro processo fu costruito per far raggiungere la gloria eterna alla campagna della Thatcher per estirpare l'hooliganismo, ma il suo drammatico collasso suonò a morte per tutte le operazioni di polizia sotto copertura e gli indiscriminati arresti di massa che erano stati ordinati dalle autorità per spazzare via Henderson e gli altri. Questo è il racconto sincero di cosa significasse essere un Chelsea Headhunter. Tutti i vari pubs usati come ritrovo. Le infinite sessioni di bevute pre-partita e le risate con gli amici. Gli attacchi a sorpresa, le imboscate studiate a tavolino o improvvisate all'istante. Le cariche e i disordini intorno a Stamford Bridge o nelle retrovie del nemico. Le facce, i capi, i personaggi. Le gradinate. Solo posti in piedi, il parco giochi di questi ragazzi liberi ed innamorati della loro squadra; ansiosi di dimostrarlo in maniera violenta. I codici non scritti, la ricerca di un confronto solo con altri gruppi di tifosi vogliosi di mettersi alla prova. I derby Londinesi e gli scontri per la supremazia cittadina. Le rivalità con le altre tifoserie e le risse con chiunque volesse misurarsi con il mito degli Headhunters. Lo scenario naturale delle stazioni ferroviarie, della rete della metropolitana, di una frenetica Londra imbevuta di musica e tendenze. Il flusso delle mode, da skinhead a soulboy, da punk a casual. Il seguito della Nazionale. Disordine in Europa. Le rivalità di club e il loro riaffiorare in occasione delle partite dell'Inghilterra. I rapporti con la stampa, la polizia e l'opinione pubblica. I tentativi politici di sfruttare il pazzo amore dei ragazzi per la maglietta blu.

Dimenticate quello che avete letto sui giornali o visto in TV, e ce ne è a schifo. Questa è la vera storia senza censure di cosa significasse essere un Chelsea Headhunter, come riportato da Chris Henderson a Colin Ward.

Contiene 18 foto


banner
banner